Duetto, Dépouillement, The second coming

Fondata nel 2001 da Cassa Pancho (laurea alla Royal Academy of Dance e oggi direttore artistico della formazione), Ballet Black è una compagnia di danza moderna supportata dalla Royal Opera House.

L’idea di Cassa Pancho, che ha discendenze inglesi ma è nata a Trinidad, è stata sin dagli inizi quella di diversificare il balletto neo-classico, renderlo più accessibile e divertente a pubblici diversi, e creare modelli stilistici adatti a giovani danzatori di discendenza africana e asiatica. Per questo oggi la formazione è composta da otto ballerini di nazionalità diverse: dal Giappone, al Brasile, al Texas. Nel 2012 la compagnia ha vinto il Dance Awards 2012 come Miglior Compagnia Indipendente del Regno Unito e, più recentemente, il Critics’ Circle National Dance Award (Dance Europe Outstanding Company).

Il repertorio copre una vasta gamma di stili e tipologie, dai lavori più classici a quelli contemporanei firmati dai principali coreografi mondiali tra cui Liam Scarlett, Shobana Jeyasingh, Martin Lawrance, Will Tuckett e Richard Alston. La compagnia ha sede  presso la Royal Opera House di Covent Garden, Londra.

 

 

Cagliari, Teatro Massimo 12-13 marzo

Sassari, Teatro Comunale 15 marzo

 Inizio spettacoli ore 21:00









Duetto

Coreografia: Kit Holder

 

Depouillement (ripresa, prima creazione 2009)

Coreografia: Will Tuckett

 

The second coming

Balletto ispirato all'omonimo poema di William Butler Yeats (1919)

Coreografia: Mark Bruce

Dopo il grande successo di “Dracula” e dopo aver vinto nel 2014 il premio South Bank Sky Arts for Dance, Mark Bruce ha creato un questo nuovo lavoro per Ballet Black, utilizzando vari linguaggi per dare vita ad un racconto pieno di poesia e di forza.


© Associazione Enti Locali
Sede Legale e Operativa - Via Pasquale Paoli n.25 - 09128 Cagliari
CF / PI: 01859050922